sezione-orecchio-umano_2016

L’orecchio umano e l’apparato uditivo sono complessi ed affascinanti nel loro funzionamento.

Come è formato l’orecchio umano?
Esso è composto da tre aree principali:

L’orecchio esterno:
convoglia i suoni nel canale uditivo che condensa le onde sonore. Le onde sonore colpiscono la membrana timpanica e la fanno vibrare.
L’orecchio medio:
si trova oltre il timpano ed è una cavità in cui la catena ossicolare (formata dal martello, l’incudine e la staffa) amplifica le vibrazioni timpaniche e le trasferisce all’orecchio interno
L’orecchio interno:
è  formato dalla coclea, una struttura a forma di conchiglia contenente del liquido e fornita delle cosìdette cellule ciliate. Ogni cellula ciliata vibra e risponde alle diverse  frequenze, in modo da captare la gamma di suoni acuti, medi e gravi. Le cellule ciliate, una volta che vengono stimolate, inviano impulsi nervosi al nervo acustico e quindi al cervello, permettendoci così di sentire e comprendere i suoni.

Udito Sereno MaicoA

Proteggiamo il nostro tuo udito

Il nostro sistema uditivo è delicato e come tale va protetto. L’inquinamento acustico a cui siamo sottoposti ogni giorno rischia di comprometterne la funzionalità
Udito Sereno MaicoB

Sentire bene

La perdita uditiva può assumere molteplici aspetti. Sebbene molti suoni restino udibili, ve ne sono alcuni, specialmente quelli che apportano chiarezza e definizione ai suoni, che, specie con l’avanzare dell’età, tendono a scomparire.
Udito Sereno MaicoC

Domande frequenti

Disturbi dell’apparato uditivo che si manifestano come fischi, brusii, ronzii, soffi e pulsazioni. Questi rumori possono essere momentanei o continui ed essere molto fastidiosi per la persona.