NEWS UDITO
Quanto male fa la musica “a palla” sul nostro udito

Quanto male fa la musica “a palla” sul nostro udito

IN CHE MODO UN PIACERE PUO’ TRASFORMARSI IN UN DANNO PERMANENTE   «Le nostre orecchie possono risentire di un volume di ascolto troppo elevato – spiega Orietta Calcinoni Specialista in otorinolaringoiatria e foniatria, responsabile del Servizio Orl per il Teatro alla Scala di Milano. – Negli spazi aperti o quando si suona in compagnia in una festa, aumentare l’intensità del suono...

leggi tutto
SPECIALE PROMOZIONE ISTITUTO ACUSTICO FINO AL 30 GIUGNO

SPECIALE PROMOZIONE ISTITUTO ACUSTICO FINO AL 30 GIUGNO

Per tutto il mese di giugno Istituto Acustico Maico ti offre una soluzione personalizzata, anche nel prezzo, grazie a formule di pagamento rateale.  Il tuo apparecchio acustico a partire da 39€ al mese a tasso 0! Per essere sempre più vicini ai nostri clienti offriamo la possibilità di rateizzare l’acquisto di una soluzione Istituto Acustico. Per richiedere un...

leggi tutto
“Nonno ascoltami!” Al Meeting mondiale di Ginevra sui disturbi uditivi

“Nonno ascoltami!” Al Meeting mondiale di Ginevra sui disturbi uditivi

Una vetrina internazionale di grande prestigio per l’associazione “Nonno Ascoltami!”, che lunedì 3 e martedì 4 luglio 2017 sarà a Ginevra, nella sede dell’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità), per partecipare al Meeting mondiale sulla prevenzione dei disturbi uditivi. “Nonno ascoltami!” è l’unica realtà italiana a prendere parte all’evento: siederà al tavolo con tutte le...

leggi tutto
QUATTRO DOMANDE SULL’IPOACUSIA IMPROVVISA

QUATTRO DOMANDE SULL’IPOACUSIA IMPROVVISA

Un’improvvisa perdita dell’udito, che a volte si accompagna a vertigini e acufeni, può avere un’origine virale. Ce lo spiega il dott. Marsico dell’Ospedale S. Eugenio di Roma. Oltre 4000 persone vengono colpite ogni anno da ipoacusia improvvisa, una perdita dell’udito che nella maggior parte dei casi si manifesta con un’insorgenza acuta prevalentemente di origine virale. Rivolgiamo 4...

leggi tutto
3 marzo 2017: giornata mondiale dell’udito

3 marzo 2017: giornata mondiale dell’udito

L’associazione “Nonno Ascoltami!” celebra l’evento al ministero della Salute.  Udito a rischio per 1,1 miliardi di persone a causa dell’uso improprio di dispositivi audio personali e dell’esposizione ad alti livelli dannosi di rumore. È questo il messaggio lanciato dall’Oms in occasione della Giornata dell’udito (International Ear Care Day), in programma il 3 marzo di...

leggi tutto
Esame audiometrico: ecco i test da fare ai neonati

Esame audiometrico: ecco i test da fare ai neonati

L’udito è il primo dei cinque sensi a svilupparsi nel feto, già nell’utero materno infatti, si percepiscono vibrazioni sonore che, anche se ovattate dal liquido amniotico, mettono ugualmente in contatto il piccolo con il mondo esterno. Tuttavia, i difetti uditivi possono essere riscontrati solo nei primi giorni dopo la nascita grazie all’aiuto di particolari esami, che...

leggi tutto